Coppa Italia 06/12/2018 20:41

Coppa Italia, Roma contro Entella agli ottavi: battuto il Genoa ai rigori

Il primo avversario della Roma in Coppa Italia ha un nome. Sarà la Virtus Entella a sfidare i giallorossi negli ottavi di finale del prossimo 13 gennaio. La formazione di Chiavari, ora in Serie C, ha superato il dopo una sfida infinita, in cui sono stati necessari 120 minuti e 16 rigori battuti. Alla fine la spunta la formazione meno quotata, retrocessa dalla B e vittima suo malgrado del caos generato dal blocco dei ripescaggi in serie cadetta. E' un'impresa dell'Entella, che passa per 10-9 (7-6 dopo i penalty, i tempi regolamentari si erano chiusi sul 2-2, poi 3-3 ai supplementari).

L'Entella aveva sfiorato due volte l'impresa nell'arco dei 90' regolamentari. Protagonista per i biancazzurri un giovane romano, Simone Icardi, centrocampista classe '96 ex Lupa Castelli Romani (nessuna parentela con il più noto attaccante dell'), che ha realizzato sia la rete del vantaggio al 20' che quella del momentaneo 2-1 all'83'. Il ha raggiunto e poi superato gli avversari grazie a 3 rigori. Primi due penalty trasformati dal 'solito' Piatek (27' e 86'), al secondo tempo supplementare Lapadula (110') ha illuso i tifosi rossoblu. Poi il colpo di scena: al 121' Adorjan trova la rete del pareggio che ha permesso all'Entella di giocarsela ancora.

Nella lotteria dei rigori sbagliano Bessa da una parte, Baroni dall'altra e si va ad oltranza: decisivo l'errore di Lapadula, che si fa parare il suo penalty da Paroni. Lunedì 10 il sorteggio per stabilire se la sfida tra Roma ed Entella si giocherà all'Olimpico o al Comunale di Chiavari.